Microstorie -N.2-

Martire dimenticato Per Jimmy gli schiaffi, la testa nel cesso e tutti gli altri scherzi stupidi durante l'intervallo diventarono presto troppo pesanti. L'inferno perenne, pensò, sarebbe stato il giusto prezzo da pagare per gli ultimi dieci minuti più belli della sua vita. L'indomani per merenda portò un revolver. Appuntamento Mi fermai davanti a casa sua,... Continue Reading →

La cavalleria e le chansons de geste

Dopo la pubblicazione delle microstorie (se ve le siete perse, potete rimediare qui), debutta oggi un'altra rubrica, storia della letteratura. Oh, aspetta! No, non voglio fare views approfittando dell'apertura delle scuole, se lo pensi non solo dimostri di possedere un QI dichiaratamente e abbondantemente al di sotto di quello del sottoscritto, ma dimentichi i casi più... Continue Reading →

Microstorie -N.1-

Amore eterno Mi svegliai di soprassalto: avevo sognato di perderla, ancora una volta. Tornai a dormire, questa volta volgendomi verso l'altro lato del letto. <<Sarai per sempre mia>>, le sussurrai abbracciando il suo sudario. "Sii positivo" Il tesserato 6227 fu arrestato. Era stato accusato di complottare contro il nostro Glorioso Stato e il nostro Presidente.... Continue Reading →

Il vero significato di Fahrenheit 451

<<Era un piacere bruciare tutto>. Fahrenheit 451 è il meglio che può offrire la narrativa distopica mondiale. Ho notato, però, che molti lettori fraintendono il vero significato che si cela dietro la comunicazione di Ray Bradbury, rilegandola a battute e giudizi semplicistici. Proprio per questo per oggi, nel parlare di questo romanzo, non ripeterò a... Continue Reading →

“Eh, ma Terry Brooks ha copiato Tolkien”

Non pubblico un articolo da due mesi. Rieccomi, sono tornato. Ci sono però modi e modi di tornare, e nel mio caso ritengo che, per dispensare autentico stile in voi ingenui lettori, l'unico ritorno ben accetto è prendere di mira e far infuriare una determinata fascia di lettori. E nel magico e fatato mondo della... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑